Utilizzare Classroom tra domini diversi

Capita a volte di voler utilizzare Google Classroom tra domini diversi: ad esempio perché un docente tiene corsi di aggiornamento per insegnanti di altri Istituto, o perché si tengono corsi come esperti esterni a studenti di altre scuole.

Per impostazione predefinita questa possibilità non è attiva nei domini di G Suite for Education; si può però sbloccare questa possibilità in pochi passaggi, che devono essere eseguiti dall’amministratore di G Suite.

Fondamentalmente si tratta di agire su 3 diverse impostazioni, che si trovano in altrettante sezioni della Console di amministrazione di G Suite; alcune di queste sezioni potrebbero già essere configurate correttamente per lo scopo di questa guida, mentre altre ancora no.

La procedura completa è disponibile anche nella guida online di G Suite for Education, al link https://support.google.com/a/answer/6160020?hl=it, e agli ulteriori link per la procedura su Drive e Classroom indicati in quella pagina.
Qui trovi un sommario dei passaggi da effettuare.

1. Aggiungere domini attendibili

Questa operazione deve essere fatta dagli amministratori di entrambi i domini.

  • Apri la Console di amministrazione di G Suite, e clicca su Domini. Se non trovi l’icona Domini, clicca su Altri controlli in basso e dovrebbe comparire.
Console G Suite Domini
  • Clicca su Domini attendibili; nella scheda che si apre, trovi in basso il campo di testo. Posizionati lì con il cursore, digita il dominio esterno che vuoi autorizzare e clicca a fianco su Aggiungi
G Suite aggiungi dominio

Fai attenzione: devi aggiungere il dominio puro, senza prefissi (niente www o http o altro).

Ad esempio, se hai un account G Suite come maria.bianchi@comprensivofoscolo.it e vuoi che al tuo corso di Classroom possano partecipare insegnanti che hanno un account del tipo mario.rossi@liceomarconi.edu.it, nel campo Aggiungi un dominio dovrai digitare solo liceomarconi.edu.it (non www.liceomarconi.it o altro).

  • l’amministratore del dominio che hai aggiunto dovrà fare la stessa operazione dalla propria Console di amministrazione, e aggiungere il tuo dominio. Solo se entrambi i domini si autorizzano a vicenda l’operazione funzionerà.
    Nel nostro esempio, l’amministratore di liceomarconi.edu.it dovrà aggiungere tra i domini autorizzati comprensivofoscolo.it

2. Autorizzare la condivisione per Drive

Se gli utenti sono già autorizzati a condividere documenti di Drive all’esterno del proprio dominio, questo passaggio non è necessario.

Se invece non lo sono, procedi in questo modo:

  • apri la Console di amministrazione e vai su Applicazioni > G Suite > Drive e Documenti
  • clicca su Impostazioni di condivisione
  • sulla sinistra, seleziona l’organizzazione che vuoi autorizzare. Per applicare l’impostazione a tutti gli utenti puoi lasciare evidenziata l’organizzazione principale, come nell’immagine; se invece vuoi attivare l’impostazione solo per alcuni utenti, seleziona l’organizzazione su cui vuoi operare
Domini autorizzati Drive - organizzazioni
  • sulla destra, controlla l’opzione selezionata, ed eventualmente modificala in base alle tue esigenze:
Domini autorizzati Drive - opzioni
  • Se l’opzione è disattivata: non permette agli utenti di condividere i file all’esterno. Per lo scopo di questa guida, questa opzione non va bene
  • Domini autorizzati: permette agli utenti di condividere i file di Drive con altri utenti solo se appartenenti ai domini autorizzati (vedi paragrafo 1 di questa guida). Per lo scopo di questa guida, questa opzione va bene, ma entrambi gli amministratori dei domini devono controllare ogni volta che serve condividere file con un nuovo dominio, di aver aggiunto quel dominio alla lista di quelli attendibili, come indicato sopra
  • Se l’opzione è attivata: gli utenti possono condividere i file di Drive con tutti gli utenti esterni al dominio. Per lo scopo di questa guida questa opzione va bene, e una volta selezionata non occorre ricordarsi di aggiungere nuovi domini di volta in volta

Se l’opzione desiderata è già attiva, non occorre fare altro; se invece viene cambiata, ricordati di cliccare Salva in basso a destra

3. Autorizzare la condivisione per Classroom

  • apri la Console di amministrazione e vai su Applicazioni > G Suite > Classroom
  • clicca su Impostazioni dei corsi
  • controlla le impostazioni nella schermata che compare, simile a questa:
Classroom - Impostazioni corsi
  • puoi impostare in modo diverso le autorizzazioni per i tuoi utenti che partecipano a corsi esterni, e per utenti esterni che partecipano ai tuoi corsi; le indicazioni seguenti servono per impostare entrambe le situazioni in modo da essere aperte a comunicare con altri domini G Suite
    • nella sezione Utenti che possono partecipare a corsi nel tuo dominio vanno bene, allo scopo di questa guida, tutte le opzioni tranne la prima – Solo gli utenti del tuo dominio
    • nella sezione Corsi a cui possono partecipare gli utenti del tuo dominio vanno bene tutte le opzioni tranne la prima – Solo corsi del tuo dominio
    • le differenze tra le altre opzioni sono intuibili dalle descrizioni
  • ricordati di cliccare su Salva in basso a destra, nel caso abbia apportato delle modifiche
Condividi questo contenuto
  • 8
    Shares

Taggato come

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscriviti alla Newsletter

I tuoi dati rimarranno privati; verranno condivisi solo con chi rende possibile questo servizio. Leggi la privacy policy.